Pagamenti digitali: from zero to hero

Mercoledì 27 gennaio 2021
8:45 – 9:30

Che differenza c’è tra payment gateway e payment method? Perché la vostra Non Profit dovrebbe disporre di più di un sistema di pagamento digitale per le raccolte fondi online? Cosa vuol dire doppia autenticazione?

I pagamenti digitali sono alla base di tutte le donazioni, indipendentemente dalla causa per cui raccogli. Spesso sono un argomento ostico, o comunque un po’ complicato e tecnico, su cui però è possibile avere una conoscenza di base.

Di questo e molto altro parleremo nel primo webinar del 2021.

Speaker:

Alberto Ghione
Setup and Support Manager Italia
iRaiser

Nato nel 1985, a 14 anni inizia a fare volontariato. L’esperienza è formativa ed entusiasmante, tanto da decidere di approfondire: si iscrive alla facoltà di Scienze Politiche a Torino e continua con il Master in Fundraising a Forlì. Dopo un internship in un’università Americana in Italia, lavora nella raccolti fondi per le università (Johns Hopkins e Bocconi). Poi un’esperienza nel crowdfunding e peer-to-peer (presso Rete del Dono), un paio di anni nella consulenza per il profit (Aubay) e poi iRaiser, dove ricopre il ruolo di Setup e Support Manager per l’Italia.

Negli ultimi anni ha approfondito il project management con una certificazione PMP® (Project Management Professional) e una PSM I (Professional Scrum Master). Pensa che il digitale e la tecnologia siano strumenti per migliorare le relazioni umane, ed è per questo che gli piace aiutare le ONP ad utilizzarle al meglio.

Francesca Arbitani (host)
Country Manager Italia
iRaiser

Mentre frequenta Scienze Politiche a Bologna, una donazione a distanza la spinge verso il mondo non profit. Lo studia con un Master in Bocconi, muove i primi passi a Emergency e poi come consulente per piccole organizzazioni. Nel 2013 frequenta anche il Master in Fundraising di Forlì e nei 5 anni seguenti lavora nel team di fundraising dell’Università Bocconi. Partecipa al lancio della prima campagna di raccolta fondi per un’università in Italia e coordina lo startup delle donazioni individuali, quasi esclusivamente online. Acquista iRaiser nel 2017 come cliente e ne rimane talmente entusiasta che nel 2019 accetta la sfida di diventare Country Manager per l’Italia.

Appassionata di viaggi e digitale, si definisce una donatrice compulsiva e una frequentatrice seriale di Master (l’ultimo, in Digital Transformation lo ha terminato nel 2019).