Nel 2010 il Museo del Louvre ha lanciato la sua campagna di campagna di fundraising dal titolo Tutti Mecenati! per l’acquisto di un tesoro nazionale, Les Trois Grâces, di Lucas Cranach. Da allora, tutti gli anni il Louvre organizza una campagna per l’acquisto o il restauro di un capolavoro. Diversi milioni di euro sono stati raccolti grazie alla generosità di più di 20.000 donatori. In un contesto sempre più competitivo, con sempre più campagne di crowdfunding, ci sono alcuni elementi essenziali da tenere a mente per far risaltare la tua raccolta.

Un Case Study: la campagna Tutti mecenati! del Museo del Louvre

1. Preparati

Prima di lanciare una campagna di crowdfunding, è importante mettere in campo un team dedicato all’organizzazione del progetto che si occupi delle principali componenti della campagna: come posizionare il progetto? Quali sono i suoi punti di forza, le sue debolezze, le sue opportunità e le sue minacce? Quanto deve durare la campagna? Qual è l’obiettivo della raccolta fondi? Qual è il piano di comunicazione corrispondente? Quanto è l’obiettivo? Quali sono le ricompense per i donatori? Qual è il budget?

2. Racconta la tua storia

Quando si avranno le risposte a queste domande, la sfida sarà quella di raccontare la storia che circonda questo progetto, al fine di coinvolgere e raggiungere il maggior numero possibile di potenziali donatori. La campagna Tutti Mecenati! di maggior successo è stata l’acquisizione del “Libro delle Ore” del re Francesco I: 1,5 milioni di euro sono stati raccolti in quattro mesi grazie al sostegno di oltre 9.000 donatori, mossi dall’opportunità di riavere in Francia questo tesoro nazionale, rimasto per più di quattro secoli in Inghilterra.

3. Comunica e Coinvolgi

Una volta definita la strategia, è essenziale stabilire un piano di comunicazione per promuovere il progetto durante tutta la campagna. A seconda delle dimensioni del team e delle risorse finanziarie disponibili, possono essere presi in considerazione comunicati stampa, pianificazione dei media, newsletter, social media, partnership, eventi, attività speciali. Ad esempio, un mini videogioco chiamato #GoFrançoisGo è stato utilizzato per promuovere la campagna con diverse migliaia di partecipanti registrati.

4. Mobilita i sostenitori

E’ importante mobilitare la cerchia dei donatori più coinvolti (primo circolo), che diventeranno essi stessi ambasciatori della campagna e mobiliteranno le loro famiglie e i loro amici (seconda cerchia). Una campagna di crowdfunding soddisfa o supera i suoi obiettivi quando è coinvolta anche la cerchia più esterna (terza cerchia). Le campagne di Tutti Mecenati! portano da una campagna all’altra circa il 50% dei donatori fedeli, perché il Museo del Louvre alimenta in particolare il rapporto con questa prima cerchia di donatori attraverso newsletter, omaggi, anticipazioni e così via.

5.Ringrazia i sostenitori

E’ ovviamente fondamentale ringraziare i donatori consegnando le ricompense annunciate all’inizio della campagna, in modo da evitare di creare insoddisfazione. Ciò è tanto più importante se vogliamo mobilitare nuovamente questi donatori per progetti futuri.

6. Innova

Infine, innovare da una campagna all’altra è essenziale per la sostenibilità delle campagne di raccolta fondi. Ad esempio, l’introduzione di nuovi metodi di pagamento più affidabili, flessibili e moderni crea un ambiente di fiducia con i donatori e incoraggia la donazione. Nel 2016, il lancio del modulo di pagamento online di iRaiser ha aumentato il numero di donazioni effettuate online. Il 10% dei donatori che effettuavano donazioni con assegno è passato alla donazione con carta di credito.

Questi 6 consigli sono basati sull’esperienza che iRaiser ha accumulato lavorando con il Museo del Louvre, la Fondation du Patrimoine, il Centre des Monuments Nationaux e molti altri. Speriamo che ti possano essere utili per rendere le tue campagne di fundraising un successo, e ti inviatiamo a contattarci per poterti aiutare con il nostro team e le nostre soluzioni.

Ophélie Peyron – Cultural & Corporate Foundations Market Manager